Noleggio a Lungo Termine Hyundai Ioniq Elettrica Ev 28 Kwh Comfort

€ 243*€ 264*€ 285*
36 mesi36 mesi36 mesi
30.000 Km45.000 Km60.000 Km
Noleggio a Lungo Termine hyundai ioniq

*Prezzi IVA esclusa. Salvo approvazione della società di noleggio. Le immagini sono puramente indicative. Le offerte relative alle soluzioni di noleggio a lungo termine hyundai ioniq prevedono un anticipo del 20% del valore di listino

Accessori

Servizi

Accessori compresi di default nel canone:

Climatizzatore
Sedili elettrici
Radio CD/MP3
Cruise control
Fari Fendinebbia
Cerchi in Lega

Inclusi nel Canone:

Bollo
Assicurazione RCA
Kasko integrale
Polizza eventi speciali/atti vandalici
Assicurazione Furto/Incendio
Polizza infortuni del conducente
Manutenzione ordinaria (tagliandi)
Manutenzione straordinaria (guasti)
Assistenza e Soccorso stradale H24

Scheda Tecnica

CarrozzeriaMotore
Lunghezza447 cmCilindrata1,6 l / 1580 cm3
Larghezza182 cmAlimentazioneIbrida
Altezza145 cm Coppia massima a 1250 giri/min
Passon.d.Potenza141 CV / 104 kW
Bagagliaio
471 lTrazioneAnteriore

Maggiori informazioni alla pagina Hyundai Ioniq

La carta migliore della Hyundai Ioniq è la parsimonia, indiscussa protagonista del progetto: con la complicità di un’aerodinamica azzeccata, studiata appositamente per le propulsioni elettrificate (in gamma ci sono anche l’ibrida pura e l’emissioni zero), la berlina mette a segno delle percorrene medie al vertice della categoria e un’autonomia elettrica in città seconda solo a quella della Toyota Prius (mentre in statale vince di gran lunga la coreana).

Insomma, gli spostamenti quotidiani casa-lavoro sono il pane di quest’automobile, naturalemte votata all’economia e alla guida rilassata, ma non priva di mordente quando si spinge a fondo l’acceleratore. Il powertrain si compone di un millesei a benzina a ciclo Atkinson (abbinato a un cambio auomatico a doppia frizione a sei rapporti piuttosto fluido) e di un motore elettrica alimentato da una batteria da 8.9 kWh: in tutto, il sistema eroga 141 cavalli, potenza non banale che viene sfruttata a dovere, come dimostrano i dati del cronometro. Buono ed equilibrato il comportamento su strada, mentre ci si potrebbe attendere qualcosa di più dai freni, non impeccabili sui fondi differenziati.

All’interno, la Ioniq denota impostazione trazionale e rassicurante:  il quadro strumenti è di facile lettura, l’infotainment completo e semplice da gestire, i comandi disposti secondo uno schema d’immediata comprensione. Lo spazio non manca, neppure in seconda fila: la Ioniq è infatti omologata per cinque, anche se in tal caso si viaggia un po’ stretti. Un concetto che viene ribadito dal bagagliaio di 319 litri, appena sufficiente per le esigenze di una famiglia.